Pizzeria Lievità – pizza gourmet e non solo

  • Impasto e materie prime molto buoni, prezzi forse eccessivi
Sending
User Rating 0 (0 votes)

Recensione Pizzeria Lievità: ambiente e servizio

Abbiamo già avuto modo di sottolineare come anche a Milano, seppur con più calma del previsto, stiano spuntando finalmente locali che offrono pizza di alto livello, con ricerca oculata di impasti e ingredienti – ‘pizza gourmet‘, per farla breve, per quanto il termine suoni quasi come un ossimoro. La Pizzeria Lievità rientra perfettamente nella categoria ed esplicita fin dal logo la propria vocazione. Le sedi a Milano sono già due, una in zona ovest in via Ravizza e una ad est in zona Piazza 5 Giornate, segno che la formula è apprezzata. L’ambiente è semplice, ma curato ed accogliente, con le immancabili tovagliette di carta per restare comunque vicini all’idea comune di pizzeria – anche il servizio è cordiale e informale. La sera della nostra visita il locale non era particolarmente affollato e gli avventori erano per lo più nuovi clienti, arrivati grazie a un qualche buono sconto e attirati sia dalla curiosità, sia verosimilmente dal prezzo, ma è inevitabile pensare che a regime il locale punti a collocarsi per un target che cerca qualcosa di più di una semplice buona pizza.

pizzeria lievità ambiente

Fonte: TheFork

Recensione Pizzeria Lievità: menù e cucina

La pizza, quindi. Alla Pizzeria Lievità ci tengono subito a mettere le cose in chiaro, illustrando fin dalle tovagliette come la ricerca delle materie prime sia un cardine centrale – dai pomodori, ai formaggi, fino ad arrivare agli altri ingredienti. Senza ovviamente dimenticare l’impasto: di farina integrale e semi-integrale di tipo 1 macinato a pietra, per mantenerne le fibre e tutte le caratteristiche organolettiche, a lunga maturazione (24-48 ore) e ovviamente realizzato con lievito madre, l’ideale insomma per garantire che sia nutriente e leggero. Il menu prevede alcuni antipasti tradizionalmente partenopei come il calzone fritto o il crocché di patate o ancora i fiori di zucca ripieni, oltre ad alcuni piatti freddi. E poi c’è ovviamente la pizza: napoletana, e non potrebbe essere altrimenti, con cornicione alto e sottile al centro, disponibili in diverse varianti, da quelle più classiche ad altre più fantasiose. Se cercate la margherita, non troverete la dicitura nel menù, ma avrete modo di scegliere tra almeno quattro versioni differenti del classico connubio pomodoro – mozzarella – basilico che si differenziano per la tipologia delle materie prime. O ancora potrete trovare proposte con crema di cozze, con capperi e olive, con zucchine, tonno e cipolla rossa, con crudo e fichi fino ad un paio di proposte con alici di Cetara. La Verdeoro ad esempio unisce pomodorini gialli di Giagiù con i peperoncini verdi, il fiordilatte e le già citate alici di Cetara, trovando un buon equilibrio tra sapidità, acidità e dolcezza, mentre l’impasto mantiene le promesse, risultando leggero e morbido come dovrebbe. Le combinazioni sono limitate a livello di proposte e di tipologia degli ingredienti, ma non è necessariamente un limite. I dolci vengono direttamente dalla Campania e dall’esperienza del Giardino di Ginevra e si concentrano su ingredienti e profumi del sud Italia – come il Paradiso Bianco che amalgama ricotta di bufala, croccante di mandorle e vaniglia. Si mangia bene quindi alla Pizzeria Lievità? Certamente. Ci si può aspettare di più? Probabilmente sì: il prezzo è indubbiamente alto, maggiore rispetto ad altre pizze dello stesso livello, la ricerca delle materie prime è impeccabile, ma forse una varietà di ingredienti e combinazioni maggiore non sarebbe male – anche per facilitare la scelta: la scelta tra una delle quattro pizze simil-margherita risulta un po’ casuale senza una guida e forse la scelta potrebbe essere fatta a monte. Ciò non toglie che la pizza sia di ottimo livello.

pizza verdeoro lievità milano

Pizza Verdeoro: pomodori gialli, peperoncini verdi, alici di Cetara, fiordilatte, basilico

Recensione Pizzeria Lievità in breve:

Costo: antipasti 6/10€, pizze 8,5/16€, dolci 6€

Perché sì:

  • Impasto di ottima qualità, leggero e piacevole
  • Ricerca delle materie prima profonda

Perché no:

  • Prezzo leggermente alto
  • Qualche tipologia di ingrediente in più per proporre accostamenti diversi sarebbe interessante

Prova anche:

Pizzeria Lievità
via Carlo Ravizza 11, 20149
via Pasquale Sottocorno 17, 20129
Milano
Lievità Menu, Reviews, Photos, Location and Info - Zomato

Please follow and like us:

Leave a Reply