El Paso De Los Toros – Recensione

  • Buona qualità a prezzi accessibili
Sending
User Rating 0 (0 votes)

Recensione El Paso De Los Toros: ambiente e servizio

“Il pioniere della cucina argentina a Milano”, si proclama, forte della sua apertura datata 1992. In effetti 25 anni di attività non sono cosa che si trova spesso nel mondo della ristorazione meneghino: motivo in più per andare a scoprire cosa si nasconde dietro tanta longevità. L’ambiente è accogliente, con tavoli e sedie in legno, una mise en place semplice, ma curata, foto e poster cinematografici alle pareti che richiamano la cultura argentina. I camerieri, alcuni dal forte accento sudamericano (cosa che certo non guasta visto il locale) ti accolgono con un sorriso e sono disponibili e gentili, rendendo l’atmosfera ancora più rilassata. Il locale è diviso in due sale, la prima delle quali è prevalentemente occupata da clienti che frequentano il locale per l’aperitivo, mentre la seconda è riservata a chi vuole cenare. Proprio per questa divisione, gli avventori sono delle estrazioni più diverse, da quelli più à la page (siamo pur sempre a due passi da Corso Buenos Aires) a quelli più casual.

el paso de los toros ambiente

Recensione El Paso De Los Toros: menù e cucina

La cucina è ovviamente focalizzata sulla carne e in particolare sulla griglia. Si viene accolti da dei nachos (chiaramente confezionati) che fanno solo colore, ma non danno soddisfazione, per poi procede con degli antipasti tra cui spiccano le empanadas, piacevole quella di carne, più interessante quella saltena con spezie e jalapenos. Sono disponibili anche alette di pollo, jalapenos ripieni, polpettine e altri stuzzichini. Non mancano poi alcune zuppe, dei tacos con chili e delle quesada, ma la scelta più interessante si ha con la parrilla – la griglia, appunto. I tagli sono i classici sudamericani: dal lomito (filetto di Angus argentino), al churrasco (costata di Angus), al bife de quadril (sottofiletto di Angus argentino) fino ovviamente al pollo e alla costilla de cerdo (costoletta di maiale). Il bife de chorizo (controfiletto di Angus argentino) è di buona qualità, tenero e cotto come si deve, mentre l’asado è sorprendentemente saporito, al punto che ti chiedi cosa dev’essere gustarlo nel bel mezzo della pampa. Vengono servite anche delle patate alla griglia, fagioli neri e una serie di salsine tra cui la chimichurri, una sorta di salsa verde che ben si sposa con la carne. Non male neppure i dolci, tra cui il Flan Casero (una sorta di creme caramel con dulce de leche), un buon Budin de pan (dolce di pane con l’immancabile dulce de leche), l’Alfajores e una serie di gelati e crèpe.

el paso de los toros asado

Asado

Recensione El Paso De Los Toros in breve:

Costo: antipasti 4/6€, piatti principali di carne 16/28€, dolci 4/6€. Si spende il giusto.

Perché sì:

  • un ambiente e un servizio che mettono a proprio agio
  • carne di buona qualità e ben cotta a prezzi accessibili

Perché no:

  • è il primo argentino in città, non certo il migliore come qualità e cottura
  • tra aperitivi e cene, quando è pieno i tempi di attesa si allungano

El Paso De Los Toros
Via Palazzi, 7
20129 Milano MI
El Paso De Los Toros Menu, Reviews, Photos, Location and Info - Zomato

Please follow and like us:

Leave a Reply