Belin Laboratorio Pasta Fresca – Recensione

  • Servizio fai da te e ottima pasta fresca

Recensione Belin: ambiente e servizio

Belin è un laboratorio artigianale di pasta fresca e non solo, con prodotti liguri al 100%. Situato nel cuore del quartiere Isola, si presenta con un ambiente rustico e alla mano, ma tutt’altro che trasandato: il laboratorio a vista, poi, dona quel misto di fiducia e curiosità che rende l’insieme più interessante. Due salette essenziali con qualche tavolo consentono di accomodarsi per assaggiare le proposte di Belin. Il servizio è cordiale e ridotto al minimo: prende le ordinazioni, ma poi ci si serve da soli sia per quanto riguarda l’acqua, sia per l’andare a prendere le pietanze una volta pronte (si viene avvisati da un device elettronico), mentre piatti e stoviglie sono monouso e biodegradabili. Ideale per una pausa pranzo o un pasto informale.

 

belin ambiente milano

Recensione Belin: menù e cucina

Il menù è ovviamente ligure senza eccezioni. Gli antipasti prevedono acciughe della riviera ligure alla marinata, o una buona monoporzione di focaccia ligure con pesto e stracchino, gustosa ed equilibrata, accompagnata da un pesto denso e freschissimo, o ancora il cundigiun, tipica insalata fresca ligure con pomodori, olive e acciughe. I primi e la pasta fresca la fanno però da padrone, com’era inevitabile: le trofie al pesto sono ottime, sia per la pasta sia per il condimento, i pansoti al sugo di noce sarebbero quasi perfetti se non fossero un po’ salati e un attimo indietro nella cottura. Si segnalano anche i ravioli genovesi al tuccu (sugo di carne ligure), i tagliolini allo scoglio e gli gnocchi al pomodoro fresco. I secondi invece si orientano maggiormente sul pesce: si va dalle seppie in zimino, alla frittata di pesciolini, dalle verdure ripiene al tortino di acciughe alla ligure, quest’ultimo saporito, peccato che acciughe e patate fossero un po’ secche nella parte superiore. Si chiude con dei docli al cucchiaio, tra cui un tiramisù morbido e cremoso ben riuscito.

trofie al pesto belin milano

Trofie al pesto

Recensione Belin in breve

Costo: antipasti 3,5/6€, primi 9/12€, secondi 9/12€, dolci 5€. Un paio di euro in meno sui primi non sarebbero fuoriluogo, considerato che non si tratta di un ristorante vero e proprio, ma il prezzo resta interessante.

Perché sì:

  • Pasta e pesto (con basilico di Prà) rigorosamenti fatti in casa e freschissimi
  • Prezzi onesti da gastronomia, compensati dal servizio ridotto all’osso

Perché no:

  • Non è un vero ristorante, con tutti i limiti del caso

Belin
Via Vincenzo Civerchio, 5
20159 Milano

Please follow and like us:

Leave a Reply