Pizza Berberè – oltre la pizzeria tradizionale

  • Ottimi impasto e condimenti, una delle migliori pizze di Milano
Sending
Your rating:
User Rating 0/10 (0 votes)

Recensione Pizza Berberè: ambiente

Fino a qualche tempo fa avrei scritto che la mancanza di pizzerie che aspirassero a un livello superiore a Milano era preoccupante. Nel giro di qualche anno, stanno cominciando a comparire. Una delle ultime in ordine di tempo è Pizza Berberè, che già da un po’ riceve consensi tra Bologna, Firenze e Torino. Non poteva che aprire i battenti nel quartiere più vivo della città nei tempi recenti, ovvero Isola. Un locale semplice e informale, con un forno (elettrico!) e una cucina a vista all’ingresso e qualche posto sul bancone che la circonda, oltre alla sala perennemente affollata e sagli arredi spartani e un po’ vintage. Il menù mette subito le cose in chiaro: poche proposte selezionate con un’occhio alla stagionalità degli ingredienti e senza tralasciare le varianti vegetariane, tre impasti diversi da cui scegliere, qualche cicchetto con cui eventualmente accompagnare il pasto – oltre a qualche birra artigianale in bottiglia e qualche proposta al calice. E una coda costante all’ingresso, cosa che rende la prenotazione praticamente immancabile.

berbere pizzeria milano

Recensione Pizza Berberè: menù e pizze

Tutto gira intorno alla qualità: Berberè si premuta fin da subito di illustrare la qualità della materia prima, a partire dagli impasti, rigorosamente di pasta madre viva e a lunga lievitazione, presenti in versione classica o di grano duro: entrambi garantiscono una morbidezza e una leggerezza incredibili, percepibili fin dal primo boccone. L’impasto in idrolisi, realizzato senza lievito, è anch’esso di ottimo livello, seppure inevitabilmente più gommoso. Abbinati con dei condimenti che vanno dai più classici ad altri più fantasiosi, rendono la pizza Berberè un’esperienza di degustazione nuova: prendiamo la pizza con ‘nduja, caciocavallo e pomodoro, dove l’eccellenza degli ingredienti permette loro di legarsi ed esaltarsi alla perfezione, consentendo di percepirli ed apprezzarli singolarmente. Non è da meno la versione con fiordilatte, speck, gorgonzola, noci e miele d’acacia, che creano un’amalgama dall’equilibrio incredibile. Più rustica e decisa nei sapori, ma comunque di ottimo livello la pizza con salsiccia di Mora Romagnola, parmigiano reggiano, semi di finocchietto e pomodoro. Tutte vengono servite già tagliate a spicchi, perché sarebbe veramente un peccato non uscire avendone assaggiata più di una.

pizza berbere nduja pomodoro caciocavallo

Pizza ‘nduja, caciocavallo e pomodoro

Recensione Pizza Berberè in breve:

Costo: la pizza Berberè costa tra i 6,5€ e i 13,5€ a seconda del condimento e li merita tutti. Più cari in proporzione cicchetti e ingredienti extra a lato (dai 3€ ai 5,5€), nella norma i (pochi) calici di vino e le (poche) birre, intorno ai 6€ i dolci.

Perché sì: 

  • impasti eccezionali
  • ottimi gli abbinamenti, fantasiosi senza allontanarsi troppo dal classico e soprattutto equilibrati nei sapori.
  • rapporto qualità/prezzo eccellente

Perché no:

  • il forno elettrico non si può proprio vedere
  • prenotazione praticamente sempre obbligatoria, sedersi non è semplice
  • l’ambiente è decisamente migliorabile

Berberé Pizzeria
Via Sebenico, 21
20124 Milano
Berberè Menu, Reviews, Photos, Location and Info - Zomato

Please follow and like us:

Leave a Reply